Come usare la Carta da Parati in Bagno

” Si può usare la carta da parati in bagno?. ” ” La carta da parati in bagno resisterà all’umidità ?. ” 

Un bagno adeguatamente ventilato ospiterà facilmente la carta da parati e adottando alcune scelte di design sensate si possono evitare ” aree pericolose”. 

 

Vi forniremo i migliori consigli per la scelta di un’ottima carta da parati da inserire in un bagno. Inoltre vi sveleremo un segreto commerciale, poco conosciuto, che rivoluzionerà la vostra decorazione e vi permetterà di utilizzare la carta da parati praticamente ovunque voi vogliate !

AMBIENTI DECOR TIPS:

1) La piastrellatura: utilizzare le piastrelle in aree soggette a schizzi come lavandino, vasca o doccia, rappresenta un’ottima idea. Sul mercato esistono così tante opzioni fantastiche di piastrelle che vi permetteranno di creare diverse combinazioni semplicemente abbinandole ad uno sfondo audace. La metà inferiore del muro, con la piastrellatura e la tappezzeria nella parte superiore rappresenta un’idea particolarmente bella.

2) Varianti alla piastrellatura: Se le piastrelle non fanno proprio al caso vostro, potrete prendere in considerazione l’utilizzo di altri elementi da poter abbinare alla carta da parati, ad esempio, le Boiserie di polistirene come quelle della Orac Decor. Verranno utilizzati sempre nella parte inferiore del muro, mantenendo così al minimo i segni di sfregamento nelle aree più piccole.

In risposta quindi ai quesiti iniziali ” posso utilizzare la carta da parati in un bagno? “, la nostra risposta sarà assolutamente si!

In effetti dovreste decisamente utilizzare la carta da parati in un bagno.

Il bagno è spesso una delle stanze più piccole delle vostre case, salvo diverse eccezioni; da questo momento in poi potrete divertirvi utilizzando motivi e stampe audaci scoprendo che avreste solamente bisogno di qualche mq di carta da parati per dare un’atmosfera diversa al vostro bagno.

Molte persone però sono ancora oggi molto scettiche sull’utilizzo della carta da parati in questo ambiente perchè si preoccupano della durata e della praticità della carta da parati in questo spazio.

Mettiamo fine a queste paure una volta per tutte e lasciate che vi presentiamo uno dei migliori segreti di design: la Resina Rezzina. 

La resina rezzina fornisce una finitura trasparente altamente durevole che protegge da impronte, acqua, macchie, graffi e sbiadimento del colore. Applicarla è semplicissimo basterà utilizzare il rullo che troverete in dotazione nella confezione e stenderla semplicemente sulla carta da parati così che rimanga fresca e favolosa per gli anni a venire.

Il gioco è fatto! 

Da ora in poi non avrete più scuse per non utilizzare motivi audaci e stampe nel vostro bagno!

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error:
Open chat
1
Come posso aiutarti?
ei,
posso aiutarti?